Archivi categoria: previsioni di borsa

Scritto il alle 11:39 da [email protected]

L’inizio della settimana borsistica è stato caratterizzato da forti acquisti su tutti i listini del vecchio continente, anche se dobbiamo tener in considerazione un elemento importante: ieri mancava un market mover a dir poco fondamentale, Wall Street (festività Presidents’ Day). … Continua a leggere

Scritto il alle 20:36 da [email protected]

Clicca sull’immagine sottostante per avviare il Video   Gabriele Cortigiani, analista e co-fondatore del sito www.90trading.com, focalizza l’attenzione sul mercato italiano utilizzando l’indicatore Domanda-Offerta V3.

Scritto il alle 17:52 da [email protected]

Sicuramente il 2016 è iniziato per i principali mercati azionari nella maniera più dura che si potesse preventivare: si tratta del peggior inizio della storia recente. Tanto per citare qualche numero: le perdite, in termini di capitalizzazione, sono arrivate a … Continua a leggere

Scritto il alle 10:04 da [email protected]

Rispondiamo al titolo di questo Report con un’altra domanda: è possibile prevedere il Futuro? Nel caso non lo fosse, come è possibile prevedere l’andamento delle Borse per l’anno che si sta apprestando ad iniziare? La risposta è molto semplice: non … Continua a leggere

Scritto il alle 16:55 da [email protected]

Brevissimo aggiornamento tecnico sul mercato domestico, in attesa della Federal Reserve che si esporrà stasera in merito all’eventuale rialzo dei tassi di interesse. Piazza Affari sembra reagire piuttosto bene alla forte area di supporto situata intorno ai 20.500 pt., livello … Continua a leggere

Scritto il alle 17:19 da [email protected]

Mancano sei giorni al “Federal Reserve Day”, dove la Yellen, n. 1 della Banca Centrale Americana, si esprimerà in merito all’eventuale rialzo dei tassi di interesse. L’80% degli specialisti, queste sono le probabilità al momento, si attendono un rialzo dei … Continua a leggere

Scritto il alle 15:07 da [email protected]

Piazza Affari sta mantenendo l’impostazione ciclica che abbiamo seguito fino ad oggi. Alla luce degli ultimi avvenimenti riepiloghiamo la situazione avvalendoci dell’innovativo indicatore DNA Ciclico Probabilistico. Come possiamo notare dall’immagine sottostante sembra che a fine settembre sia iniziato un nuovo … Continua a leggere

Scritto il alle 12:35 da [email protected]

Osservando le performance dei principali indici di settore italiani possiamo constatare come il Settore del COMMERCIO e dell’ EDILIZA siano quelli che stanno registrando incrementi superiori al 60% su base annua. Passiamo subito ai grafici, così da poter avere un … Continua a leggere

Scritto il alle 15:24 da [email protected]

Nell’ intervento odierno vogliamo focalizzare l’attenzione sul Petrolio che, dopo i forti ribassi che hanno caratterizzato l’andamento delle quotazioni per tutto il 2015, sembra aver trovato un “bellissimo”, quanto delicato, “piano di appoggio”. Prendendo in esame il grafico del CrudOil … Continua a leggere

Scritto il alle 10:17 da [email protected]

Unicredit e Intesa San Paolo rappresentano il “core” del Settore Bancario Italiano e, in termini Borsistici, sono i titoli con il maggior n. di scambi a Piazza Affari. Si possono definire come i “preferiti fra i trader”. Nonostante negli anni … Continua a leggere

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Malgrado i venti di guerra, i mercati tengono bene le quotazioni, anzi, rimbalzano un po' anche se
Dopo un anno di lavoro ci si può sentire già pronti per nuove sfide, facendo scattare il desid
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha dato un segnale importante chiudendo e superando al rialzo il ga
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica es
Il mercato del lavoro è sempre più affollato da lavoratori  con contratti a termine. I giovan
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o te
Il Ftse Mib parte poco mosso ma per evitare di scivolare come ieri nella seconda parte della sedut
Una buona notizia e una cattiva tanto per incominciare, poi un'altra che possiamo catalogare sia