Questo mercato è pronto ad esplodere?

Scritto il alle 13:55 da [email protected]

Stasera, alle ore 20:30 Italiane, gli occhi del mondo saranno puntati su Janet Yellen, visto che la Federal Reserve si esprimerà in merito ai tassi di interesse. Nel recente passato, in occasioni analoghe, non ci sono state reazioni significative da parte degli operatori finanziari ma, nonostante questo, è bene tener presente che quando parlano personaggi di tale calibro è consigliato stare sempre con gli occhi aperti, perché potrebbero rappresentare il “market mover” sui mercati finanziari.

Passiamo subito al lato pratico, prendendo in esame l’indice SP500 che, ricordo, rappresenta l’ indice azionario numero 1 del mondo. Dal grafico sotto proposto notiamo che le quotazioni stanno vivendo una chiara fase di compressione e, conseguentemente, possiamo percepire che la battaglia tra compratori e venditori si sta accendendo con il trascorrere del tempo.

Osserviamo subito il grafico…

SP500 TIME FRAME 4 ORE

sp500-90trading

 

Come possiamo notare dal pattern sopra proposto che, ricordo, rappresenta la massima espressione di compressione della volatilità, è ben evidente che i massimi di giornata sono decrescenti, mentre i minimi sono crescenti. Tale movimento da origine, come possiamo notare chiaramente dalle linee nere sul grafico sopra proposto, ad una forma denominata “Triangolo”.

Se nelle prossime ore/sedute avverrà un breakout da uno dei due lati sarà fondamentale osservare il volume di scambi, perché è proprio grazie al volume che possiamo capire la validità o meno del segnale. L’analisi tecnica ci insegna che se i prezzi sfonderanno il lato superiore del triangolo e lo faranno con alte quantità di volumi è molto probabile che i prezzi salgano nel breve-medio periodo; viceversa, se i pressi sfonderanno il lato inferiore del triangolo e lo faranno con volumi crescenti è molto probabile che nel breve-medio termine si assista a scenari negativi.

La domanda che potremmo fare è: ma se il volume, invece, rimanesse basso e non ci fosse l’incremento atteso? La risposta è semplice quanto efficacie: regnerebbe l’incertezza ed operativamente converrebbe investire su asset che offrono opportunità migliori.

@Gabriele Cortigiani

Trader indipendente e cofondatore del progetto www.prendoilcontrollo.com

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Questo mercato è pronto ad esplodere?, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

Per fare un quadro tecnico e ciclico sul futures Dax, presento il Battleplan Biennale che per ora se
Oggi rifacciamo il punto sul lungo periodo dell'FTSEMIB, il quale ha visto partire l’ultimo Inters
Oggi analizzeremo il mercato americano più importante, ovvero l’S&P500. Nell’immagine si n
Maggiore consumo di carburante, anomalie e perdita di potenza al motore. Sarebbero queste le pi
Giusto per comprendere come funziona il più Europa, dopo le recenti dichiarazioni Moscovici...
Ftse Mib: dopo la corsa di oltre il 7% avviata il 4 gennaio, il listino italiano sembra prendere una
Mentre i mass media continuano a focalizzare l'attenzione sulle quotazioni altalenanti di Bitcoi
Il 25 e 26 gennaio prossimo l'Inps celebrerà i suoi primi 120 anni  di esistenza e in attesa che s
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Vademecum per capire perchè in fondo la nostra è una vita "in saldo" Un po' di storia. I Saldi