PETROLIO: opportunità o rischio? I titoli da monitorare

Scritto il alle 15:24 da [email protected]

Nell’ intervento odierno vogliamo focalizzare l’attenzione sul Petrolio che, dopo i forti ribassi che hanno caratterizzato l’andamento delle quotazioni per tutto il 2015, sembra aver trovato un “bellissimo”, quanto delicato, “piano di appoggio”.
Prendendo in esame il grafico del CrudOil Future, l’area di prezzo alla quale stiamo facendo riferimento è chiaramente 39-40 $ al barile, come possiamo vedere dal grafico sottostante.
CRUDE OIL FUTURE – TIME FRAME SETTIMANALE

petrolio-grafico-settimanale

Ben visibili sono le divergenze che si sono venute a creare sul MACD e sul RSI, anche se è bene evidenziare che divergenza non è sinonimo di inversione sicura. Riteniamo, comunque, che le probabilità di rivedere il prezzo intoro area 60-65$ per azione si fanno maggiori rispetto a qualche tempo fa. Di fondamentale importanza, però, sarà che le quotazioni vadano a rompere la resistenza intorno a 50$ a barile, altrimenti tale scenario non regge.

Per quanto riguarda il breve medio periodo, invece, è strettamente necessario che le quotazioni non vadano oltre l’area di supporto evidenziata sul grafico sotto.
CRUDE OIL FUTURE – TIME FRAME GIORNALIERO

petrolio-grafico-giornaliero

 

Un’eventuale rottura di tale livello alimenterebbe, a nostro avviso, le vendite che, in un contesto macroeconomico dove l’Offerta è nettamente superiore alla Domanda, aprirebbe nuovi e preoccupanti scenari ribassisti.
A preoccuparsi sarebbero soprattutto le grandi società petrolifere che già adesso sono in seria difficoltà a generare utili e, nel caso dovessero verificarsi ulteriori affondi ribassisti del prezzo del greggio, anche i dividendi potrebbero non esser più sostenibili.
Operativamente parlando, come abbiamo spiegato ai nostri utenti su www.90trading.com, potrebbero nascere occasioni puramente speculative su alcuni titoli del SETTORE OIL, come Eni, Saipem, Tenaris, Chevron Corporation ed ExxonMobil.

Naturalmente, dovessero esserci segnali concreti, pubblicheremo i nostri livelli d’ingresso su www.90trading.com in anticipo rispetto all’esecuzione del trade (in genere la sera antecedente oppure la mattina prima dell’apertura delle piazze finanziarie).

 

promozione-50-sconto-header

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
PETROLIO: opportunità o rischio? I titoli da monitorare, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Nessun commento Commenta

Malgrado la sua giovane età, il BitCoin si è già reso protagonista di diverse avventure. È p
PREVISIONE Come da previsione scorsa tra venerdì e oggi, lunedì 20 Novembre 2017, sar
Piazza Affari. Inizio di settimana difficile per l’indice FTSE Mib, che dopo poco più di un’o
Guest post: Trading Room #265. Settimana difficile per la borsa italiana che però non va ancora a
Oggi incominciano da qui, dalla politica monetaria, gli amici di Machiavelli lo sanno già, la n
Nella trattativa sulle pensioni nessuno vuole la responsabilità di rompere la trattativa per cui gl
Analisi Tecnica Arrivianmo al supporto a 21900 dove tentiamo l'inversione con un hammer. Segnale
T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. yy)[Base
T-1 [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 [3-5 Giorni] (h. yy)[Base Dati: 15 minuti]
Velocità T-1 / T / T+1 / T+2[Base Dati: 15 minuti] Velocità T-1 / T / T+1 / T+2[Base Dati: