[ANALISI TECNICA] – Il quadro globale sull’ SP500

Scritto il alle 9:14 da [email protected]

Nell’intervento odierno vogliamo focalizzare l’attenzione sull’indice SP500 che, nonostante la “misera” performance da inizio anno (non arriviamo neanche al +3%), resta un mercato da tenere sempre sotto osservazione, considerata, naturalmente, la sua importanza e gli effetti che i suoi movimenti possono avere anche su altre Borse (nonostante gli ultimi mesi ci stiano dimostrando che la correlazione non è più evidente come negli anni passati). Osserveremo la configurazione grafica su più orizzonti temporali, così da poter avere una visione completa del quadro globale.

 

Iniziamo subito dai grafici, partendo dal lungo termine…
SP500 / TIME FRAME SETTIMANALE / GRAFICO DI LUNGO PERIDO

1.sp500-W

Il trend di fondo (misurabile con la trend line blu sul grafico sopra) resta naturalmente positivo, nonostante le divergenze con MACD e RSI siano sempre più evidenti. Nell’immagine abbiamo preso in esame il Time Frame Settimanale… e come possiamo notare mentre i prezzi hanno formato nuovi massimi crescenti, sugli indicatori si sono venuti a formare max. decrescenti. Siamo perciò in presenza di divergenza ribassista da c.a. un anno.
E’ nostra premura evidenziare che tale informazione non va interpretata come “segnale operativo” (short), ma deve rappresentare un campanello d’allarme, soprattutto per chi investe su tale mercato in ottica di medio e lungo termine.
Molti analisti stanno valutando l’attuale situazione come una fase di distribuzione e questo, chiaramente, sta generando non poche preoccupazioni tra gli operatori. A tal proposito la nostra attenzione deve necessariamente spostarsi sulle aree di supporto e resistenza significative… che abbiamo identificato nel grafico sotto proposto.
SP500 / TIME FRAME GIORNALIERO / MEDIO-BREVE PERIODO

sp500_grafico_pd90trading

 

Il primo supporto che abbiamo identificato lo possiamo notare sulla linea nera tratteggiata. Un’eventuale chiusura giornaliera con volumi crescenti sotto tale area potrebbe portare le quotazioni a testare nuovamente il livello evidenziato con la linea blu spessa. Questo supporto, invece, lo consideriamo determinante per il medio termine ed un’eventuale violazione ribassista farebbe sicuramente peggiorare il quadro tecnico sull’ SP500. A quel punto le operazioni da privilegiare sarebbero, a nostro modesto avviso, quelle “allo scoperto”.

 

@Gabriele Cortigiani

Trader indipendente e co-fondatore del sito www.pd90trading.com

NEWS – ANALSI E SEGNALI DI BORSA – DIDATTICA – WEBINAR – INDICATORI/SOFTWARE

www.pd90trading.com

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
[ANALISI TECNICA] - Il quadro globale sull' SP500, 9.0 out of 10 based on 2 ratings
Nessun commento Commenta

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Malgrado i venti di guerra, i mercati tengono bene le quotazioni, anzi, rimbalzano un po' anche se
Dopo un anno di lavoro ci si può sentire già pronti per nuove sfide, facendo scattare il desid
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha dato un segnale importante chiudendo e superando al rialzo il ga
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica es
Il mercato del lavoro è sempre più affollato da lavoratori  con contratti a termine. I giovan
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o te
Il Ftse Mib parte poco mosso ma per evitare di scivolare come ieri nella seconda parte della sedut
Una buona notizia e una cattiva tanto per incominciare, poi un'altra che possiamo catalogare sia