[ANALISI TECNICA] – Il podio della Borsa Italiana

Scritto il alle 14:37 da [email protected]
Dovessi mettere sul podio i 3 titoli azionari quotati a Milano che hanno avuto la performance migliore da inizio anno, al primo posto andrebbe sicuramente Banca Popolare di Milano (+71,15%), al secondo Yoox (+62,01%) e al terzo gradino Fiat Chrysler (+57,19%). Cifre importanti, soprattutto se consideriamo che, da inizio anno, è trascorso poco più di un Trimestre.

Iniziamo subito a focalizzare l’attenzione sui titoli sopra citati, così da poter capire i motivi che hanno spinto tali rialzi e, soprattutto, per focalizzarci su quei livelli di prezzo da monitorare in ottica operativa.

BANCA POPOLARE DI MILANO



I forti rialzi sono dovuti in particolar modo al QE introdotto dalla BCE, che avvantaggia soprattutto i titoli del comparto bancario, visto che detengono buona parte dei Titoli di Stato e, oltre a questo, dobbiamo pure considerare la Riforma sulle Popolari introdotta dal Governo Renzi, che prevede la loro trasformazione in SPA. Sicuramente la speculazione ha fatto il suo “gioco”.
Osservando i prezzi e l’andamento delle quotazioni possiamo notare come da metà marzo il trend si sia appiattito, le oscillazioni si sono compresse in un trading range e le Bande di Bollinger, naturalmente, si stanno restringendo insieme gli altri indicatori come il “Domanda-Offerta”.
In ottica rialzista un primo livello da monitorare è, a mio modesto parere, la resistenza in area 0,970/0,975, che se verrà superata al rialzo con volumi crescenti potrebbe dar via a nuovi allunghi rialzisti. Pur essendo il titolo n. 1 di quest’anno in Italia riteniamo che, alla luce dei fatti, l’attenzione e l’interesse vada pian piano scemando. La prudenza è d’obbligo, soprattutto se i prezzi non dovessero tornare sopra l’area indicata in precedenza.

YOOX



Dell’ottima performance da inizio anno (oltre il 60%) è doveroso per me evidenziare che metà è stata fatta nelle ultime 2 settimane. Questo perché è stato annunciato un piano di fusione con la società Francese Net-a-Porter, con l’obiettivo di diventare leader nel mercato del lusso online. Il titolo ha reagito bene sia alle indiscrezioni, sia alla conferma successiva… e come possiamo vedere dall’immagine sopra proposta negli ultimi 15 giorni il progresso è stato di oltre il 30%. 
Tecnicamente il titolo è impostato bene al rialzo ed eventuali ritracciamenti possono esser considerati occasioni di acquisto non appena il trend riprenderà nella direzione originaria.
Come possiamo vedere dall’indicatore PD90 Sentimenti il titolo non poteva che reagire bene alla notizia di fusione con i Francesi, anche perché i “Big Investor” (rappresentati dalla linea blu) erano ormai al rialzo già dal 6 marzo.. insieme all’indicatore domanda-offerta.

FIAT CHRYSLER



Osservando il grafico nel riquadro in basso a sinistra sembra quasi che il titolo sia “in bolla”, considerato l’inclinazione del Trend negli ultimi mesi. La barriera dei 10 € per azione è stata rotta con una facilità disarmante e siamo tornati addirittura ai livelli del 1999.
L’euforia sul medio periodo si è arrestata negli ultimi 15 giorni, dove possiamo notare un andamento delle quotazioni laterale. Ritengo che sia importante la tenuta dei livelli 14,40/14,60 perché se superati al ribasso potrebbero saltare molti “stop” dei rialzisti e, quindi, potremmo assistere ad un’accelerazione ribassista di breve periodo.  Il trend resta positivo ed il superamento della resistenza in area 16,00-16,35 può portare, invece, ulteriori allunghi al rialzo. Naturalmente sarà importante che il breackout avvenga con volumi crescenti.
ANALISI E SEGNALI DI BORSA – NEWS – WEBINAR – INDICATORI -SOFTWARE – FORMAZIONE 
…. tutto su..

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Dopo il Dieselgate un altro scandalo potrebbe investire il settore dell'auto. Ma questa volta dell'a
A Piazza Affari ieri ha brillato Telecom Italia con la sua miglior seduta dell'anno. Lo sprint r
Colgo l'occasione dell'articolo "BITCOIN: ma la quotazione del future al CME è una cosa positiv
Molti fondi, alla ricerca di rendimenti “sicuri” e superiori allo zero, stanno adottato una stra
Oggi faremo un quadro di lungo periodo sul futures Dax. Rispetto al precedente aggiornamento non
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
FTSE Mib: Apre in lieve ribasso il listino italiano dopo aver evidenziato ieri una seduta interloc
Come già detto negli ultimi giorni continuiamo ad ignorare i dati provenienti dall'economia ame
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us