Focsu sul Nikkei, dopo le decisioni della BOJ

Scritto il alle 14:42 da [email protected]
La decisione presa stanotte (orario italiano) dalla BOJ (Bank of Japan) ha sorpreso un po’ tutti. I vertici della finanza orientale hanno deciso di incrementare la produzione di massa monetaria  a 80 mila miliardi di yen, rispetto ai 60 precedenti. Naturalmente, quando ci sono “soldi facili in giro”, le Borse non possono che beneficiarne e reagire positivamente… infatti come possiamo vedere dal grafico sottostante il rialzo della candela Daily è veramente molto forte (oltre il 5%).

NIKKEI 225


Nel grafico sopra proposto abbiamo evidenziato, in blu, un livello di prezzo molto importante… rappresentato dal massimo precedente (16.374). Il breakout ha generato sicuramente molti segnali di acquisto per i partecipanti al mercato che, con buone probabilità, si attendendo una continuazione del trend positivo iniziato ormai dal 17 ottobre. Probabilmente sarà così, ma come sappiamo in Borsa non dobbiamo mai dare niente per scontato. A tal proposito, secondo l’analisi condotta dal ns. Ufficio Studi, non si esclude questo possibile scenario: se nella prossima seduta i prezzi torneranno a scambiare sotto area 16.360 è probabile che, nel breve termine (2-3 gg di borsa aperta), il trend ripieghi verso il basso… proprio con l’obiettivo di “buttar fuori” tutti coloro che si sono messi “buy” (se questo dovesse avvenire l’exit strategy andrebbe impostata qualche punto sopra il max. di oggi).

La strategia sopra proposta vale, almeno per noi, solo per la prossima seduta, considerato che il fattore “emotività” è ancora molto elevato su questo mercato e, soprattutto, come possiamo vedere dal grafico sottostante, il livello di Domanda (compratori) è superiore al livello di Offerta (venditori) già dal 29 ottobre.

NIKKEI 225 / DOMANDA-OFFERTA V3




Ricordiamo che Sabato 15/11/2014 (ore 10:30) faremo un Webinar sul Nuovo Indicatore Domanda-Offerta, tutte le informazioni potete trovarle qui: 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Per fare un quadro tecnico e ciclico sul futures Dax, presento il Battleplan Biennale che per ora se
Oggi rifacciamo il punto sul lungo periodo dell'FTSEMIB, il quale ha visto partire l’ultimo Inters
Oggi analizzeremo il mercato americano più importante, ovvero l’S&P500. Nell’immagine si n
Maggiore consumo di carburante, anomalie e perdita di potenza al motore. Sarebbero queste le pi
Giusto per comprendere come funziona il più Europa, dopo le recenti dichiarazioni Moscovici...
Ftse Mib: dopo la corsa di oltre il 7% avviata il 4 gennaio, il listino italiano sembra prendere una
Mentre i mass media continuano a focalizzare l'attenzione sulle quotazioni altalenanti di Bitcoi
Il 25 e 26 gennaio prossimo l'Inps celebrerà i suoi primi 120 anni  di esistenza e in attesa che s
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Vademecum per capire perchè in fondo la nostra è una vita "in saldo" Un po' di storia. I Saldi