Analisi di Borsa: Possibili scenari sul DAX dopo il forte ribasso

Scritto il alle 14:17 da [email protected]

Il mio articolo uscito oggi pomeriggio su TraderLink.

Fonte: http://bit.ly/1ok7UwC


Approfittiamo del Weekend per dare un rapido sguardo al mercato Tedesco, in considerazione, soprattutto, dei violenti ribassi che si sono presentati su tutte le piazze internazionali in settimana.
In figura sotto possiamo vedere il Grafico del Future DAX con time frame settimanale.


FUTURE DAX / TIME FRAME WEEKLY


Nel grafico sopra proposto possiamo immediatamente notare come nell’ultima settimana le quotazioni abbiano rotto con violenza e decisione il canale rialzista di lungo periodo. L’area dei 10.000 punti, record storico, è servita ai partecipanti al mercato per vendere (area evidenziata in giallo).

Considerata la rapidità con la quale sono scesi i prezzi è possibile che il prossimo target (ribassista) in area 9.067 possa esser raggiunto dal mercato tedesco con buona probabilità. Più difficile, ma non impossibile, il raggiungimento dell’area 8.873, che rappresenterebbe il secondo target al ribasso di medio termine.

Lo scenario, in termini di target, che possiamo aspettarci nella prossima settimana, attendendoci un trend ancora ribassista, è il raggiungimento dei 9.000 punti… è probabile, quindi, che se la forza dei venditori rimarrà tale, quest’area venga aggredita dalla Borsa Tedesca con facilità.

Come sappiamo, però, in Borsa, dobbiamo sempre guardare il bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto. Se, quindi, anziché continuare il ribasso i prezzi dovessero perlomeno rimbalzare ed effettuare così un ritracciamento verso l’alto il possibile scenario che ci attendiamo lo illustrimao nella seconda immagine.

FUTURE DAX / IPOTESI DI RIMBALZO



Ricapitolando:

1) il mercato aggredisce area 9.000 punti andando quindi a rompere il minimo della settimana appena conclusa; 
2) il mercato viene comprato fino a tornare al di sopra di tale minimo;
3) operativamente parlando non sarebbe sbagliato provare un possibile ingresso long in area 9.200 con stop loss sul minimo che verrà a crearsi.


Con questo è tutto, in poche righe abbiamo spiegato tecnicamente cosa attenderci dalla prossima settimana in modo da non restar sorpresi qualunque sia l’andamento della Borsa. Ricordiamo che il buon trader deve, necessariamente, avere un piano che preveda sempre una strategia opposta a quella iniziale… proprio per non farsi cogliere impreparato e sapere come muoversi in qualsiasi condizione.


Buon Trading e buon inizio di settimana a tutti!


ANALISI, REPORT, OPERATIVITA’ SUL SITO

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Malgrado i venti di guerra, i mercati tengono bene le quotazioni, anzi, rimbalzano un po' anche se
Dopo un anno di lavoro ci si può sentire già pronti per nuove sfide, facendo scattare il desid
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha dato un segnale importante chiudendo e superando al rialzo il ga
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica es
Il mercato del lavoro è sempre più affollato da lavoratori  con contratti a termine. I giovan
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o te
Il Ftse Mib parte poco mosso ma per evitare di scivolare come ieri nella seconda parte della sedut
Una buona notizia e una cattiva tanto per incominciare, poi un'altra che possiamo catalogare sia