Uno sguardo oltre oceano: Focus sull’ SP500

Scritto il alle 20:11 da [email protected]
Articolo uscito per il portale finanziario, Trader Link. Versione originale e fonte al seguente link: http://bit.ly/1p9N8Ef


Nell’ intervento odierno il ns. Ufficio Studi focalizzerà l’attenzione sul paniere azionario americano  formato dalle 500 azioni a maggiore capitalizzazione: l’ SP500.

Di seguito il grafico con Time Frame giornaliero, che prende come riferimento il trend da Giugno 2012 ad oggi..

MINI SP500


  

Per prima cosa notiamo, chiaramente, un forte trend impostato nettamente a rialzo con massimi e minimi di swing crescenti.

Focalizzando maggiormente l’attenzione sul grafico sopra proposto possiamo notare come durante i periodi di correzione / distribuzione il mercato abbia spesso percorso la medesima distanza, punto più…punto meno,  tra massimo e minimo (le frecce rosse rappresentano i ribassi nei periodi di massima correzione/distribuzione, le frecce blu quelle di minore entità).

Partendo da questo “focus” possiamo quindi creare la nostra strategia di medio periodo. Ad oggi ci troviamo in una fase di possibile distribuzione, almeno che il mercato nella settimana in corso non vada a rompere il massimo storico consolidando l’area di 1.950/1.960.

Nei prossimi giorni possiamo aspettarci un “test” della media mobile a 20 periodi (rossa) in area 1.918/1.920 e sarà di fondamentale importanza vedere se, a quel punto, le quotazioni dovessero chiudere sotto area 1.918-1.916…. se così fosse è probabile che l’SP500 vada ad aggredire area 1.890, livello dal quale passa la media mobile a 50 periodi ( blu). Se questo dovesse concretizzarsi ci troveremo in una situazione molto simile alle correzioni passate… dove la media mobile a 50 periodi è servita, in molte occasioni, da supporto dinamico. Solo in quel momento sarà interessante vedere se ci saranno condizioni rialziste, se così fosse la strategia sarà “buy” con stop loss sotto la media mobile a 50 giorni. 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Malgrado i venti di guerra, i mercati tengono bene le quotazioni, anzi, rimbalzano un po' anche se
Dopo un anno di lavoro ci si può sentire già pronti per nuove sfide, facendo scattare il desid
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha dato un segnale importante chiudendo e superando al rialzo il ga
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica es
Il mercato del lavoro è sempre più affollato da lavoratori  con contratti a termine. I giovan
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o te
Il Ftse Mib parte poco mosso ma per evitare di scivolare come ieri nella seconda parte della sedut
Una buona notizia e una cattiva tanto per incominciare, poi un'altra che possiamo catalogare sia